Regolamento

Scarica il regolamento

Scarica la scheda d’iscrizione

 

  1. L’Associazione Musica in Vallecamonica, in collaborazione con il Comune di Breno (Brescia) e la famiglia Mensi, al fine di valorizzare i giovani musicisti, indice la 10ª edizione del Concorso Internazionale di Esecuzione musicale per Clarinetto “Giacomo Mensi”, in memoria del giovane clarinettista brenese prematuramente scomparso.
  2. Il concorso è aperto a musicisti ambosessi provenienti da ogni nazione del mondo.
  3. Il Concorso si articola in due categorie:
  • “Eccellenza” (senza limiti di età
  • “Giovani Promesse” (sez. A fino a 14 anni; sez. B fino a 18 anni)
  1. Il candidato può scegliere di partecipare ad una categoria superiore a quella di appartenenza, ma non ad una inferiore.
  2. Il Concorso prevede la presenza di un Comitato d’Onore, composto da personalità provenienti dal mondo culturale, socio politico ed economico, finalizzato a dare risalto e prestigio alla manifestazione ed a fungere da “garante” della stessa
  3. L’organizzazione tecnica, la consulenza programmatica, il monitoraggio e la supervisione dell’evento è affidata ad un Comitato Tecnico composto da professionisti il cui coordinamento è affidato al Direttore Artistico
  4. La Giuria è composta da Musicisti di chiara fama il cui giudizio è definitivo, insindacabile ed inappellabile
  5. Il Concorso, aperto al pubblico, si svolgerà a Breno (Brescia) presso il “Centro S. Siro” (a fianco del Duomo) nei giorni 31 Maggio e 1-2-3 Giugno 2017. Tutti i concorrenti dovranno presentarsi nel giorno ed ora che saranno loro comunicati, con un documento d’identità
  6. I ritardatari saranno esclusi dal Concorso. Qualora il ritardo sia causato da comprovati motivi di forza maggiore e purché non sia già terminata la prova della loro categoria, i candidati ritardatari potranno, a insindacabile giudizio del Comitato Tecnico, essere ammessi a sostenere la prova stessa
  7. I candidati della categoria ECCELLENZA saranno ascoltati secondo l’ordine risultante dall’estrazione che verrà effettuata alla presenza dei candidati stessi prima dell’inizio delle diverse fasi di selezione
  8. I candidati della categoria GIOVANI PROMESSE saranno ascoltati in ordine alfabetico (iniziando dalla lettera che verrà estratta alla presenza dei candidati stessi prima dell’inizio delle diverse fasi di selezione
  9. L’ordine di presentazione dei candidati alle fasi eliminatorie sarà definito per estrazione
  10. La Giuria ha la facoltà di interrompere le esecuzioni in qualsiasi momento della prova o di indire prove
  11. La Giuria potrà a proprio insindacabile giudizio non procedere all’assegnazione dei premi qualora il livello artistico dei candidati risulti insufficiente; in ogni caso il giudizio della commissione è inappellabile
  12. La Giuria potrà segnalare quei concorrenti che si siano particolarmente distinti per la qualità delle loro
  13. I componenti della Giuria maestri, ex maestri (negli ultimi due anni precedenti il concorso) o parenti (entro il 4° grado) di qualche candidato, devono informare il Comitato Tecnico dell’esistenza di tale circostanza mediante dichiarazione relativa alla propria posizione nei confronti dei concorrenti. Per le Categorie Giovani Promesse A e B il giurato in tale posizione di asterrà dal voto; per l’Eccellenza il Comitato Tecnico, a seguito dell’abbinamento dei nomi dei candidati con i numeri di esecuzione al termine di ogni fase e prima della proclamazione, toglierà il voto del giurato sostituendolo con la media aritmetica dei voti dei restanti
  14. Il primo classificato di ogni categoria o sezione non potrà ripresentarsi alle successive edizioni del concorso per la stessa categoria o sezione
  15. I candidati dovranno eseguire il programma di cui sotto:
    “ECCELLENZA” | Cat. “Excellence”
    a) Eliminatoria
    M. Mangani ADAGIO E TARANTELLA
    I. Stravinsky TRE PEZZI PER CLARINETTO SOLO
  16. b) Semifinale
    M. von Weber CONCERTO NR. 2 IN Mib OP. 74
    A. Zaberski Jr FANTASIE
  17. c) Finale
    M. von Weber CONCERTO NR. 2 IN Mib OP. 74

(brani reperibili presso Ed. Musicali “Eufonia” tel. +39 0364 87069 – info@edizionieufonia.it)

N.B.:

Nelle prove di esecuzione la Giuria sarà nascosta da una tenda in modo che non possa riconoscere il candidato che si sta esibendo, al fine di garantire un giudizio imparziale .

La Giuria potrà riservarsi la facoltà di non assegnare quei premi per i quali non risultasse un elevato livello artistico nell’esecuzione.

I concorrenti dovranno essere muniti dei brani in originale.

I candidati che non disporranno del pianista accompagnatore potranno utilizzare quello messo a disposizione dall’Organizzazione, versando una quota suppletiva di € 40,00 (se confermato all’atto dell’iscrizione) per una prova di 25 minuti; se il pianista viene richiesto e confermato successivamente il costo sarà di € 50,00, sempre per una prova di 25 minuti.

L’orario delle prove verrà comunicato con la lettera di convocazione.

Cat. “GIOVANI PROMESSE” | Cat. “YOUNG PROMISES”

Sez. A (fino a 14 anni)
a) Un brano tra i seguenti cinque:
M. Mangani “Romanza”
P. Damiani “Alla marcia e polacca”
M. Falloni “Fiordiluna”
V. Correnti “Piccolo angelo”
G. Ricotta “Kosak”

(brani reperibili presso Ed. Musicali “Eufonia” tel. +39 0364 87069 – info@edizionieufonia.it)

  1. b) Un brano a libera scelta, anche parziale (max 6 minuti)

Sez B (fino a 18 anni)
a) Un brano tra i seguenti cinque
A. Scorsone “Prades carioca”
G. Bellorini “Signature”
C. De Siena “Vidrieras”
M. Mangani “Fantasy”
S. Brusca “Pari e dispari”

(brani reperibili presso Ed. Musicali “Eufonia” tel. +39 0364 87069 – info@edizionieufonia.it)

  1. b) Un brano a libera scelta, anche parziale (max 8 minuti)

N.B.:  Qualora un candidato abbia il proprio Maestro in Commissione, lo stesso si asterrà dal voto.
I candidati dovranno inviare, insieme all’iscrizione, una copia del brano a libera scelta.
I concorrenti dovranno essere muniti dei brani in originale.
I candidati che non disporranno del pianista accompagnatore potranno utilizzare quello messo a disposizione dall’Organizzazione, versando una quota suppletiva di € 20,00 (se confermato all’atto dell’iscrizione) per una prova di 15 minuti; se il pianista viene richiesto e confermato successivamente il costo sarà di € 30,00, sempre per una prova di 15 minuti; L’orario delle prove verrà comunicato con la lettera di convocazione.

  1. Sono previsti i seguenti premi:

Cat. “ECCELLENZA”:

1° Diploma “Concorso G. Mensi”, clarinetto “Patricola” mod. “Virtuoso” e bocchino “Pomarico”                  Voucher per contributo viaggio di € 100, 00 – cento –  e soggiorno gratuito per tutto il Concorso          2° Diploma “Concorso G. Mensi” e borsa di studio di  € 700,00 (settecento)
3° Diploma “Concorso G. Mensi” e borsa di studio di  € 400,00 (quattrocento)

Cat. “GIOVANI PROMESSE” | Cat. “Young Promises”

Sez.  A  1°            Diploma e borsa di studio di  € 200,00 (duecento) e bocchino “Pomarico”                                           2°                Diploma e borsa di studio di  € 150,00 (centocinquanta)
3°              Diploma e borsa di studio di  € 100,00 (cento)

Sez.  B   1°            Diploma e borsa di studio di  € 300,00 (trecento) e bocchino “Pomarico”
2°            Diploma e borsa di studio di  € 200,00 (duecento)
3°            Diploma e borsa di studio di  € 150,00 (centocinquanta)

N.B.:

I vincitori del 1° e del 2° Premio della categoria Eccellenza terranno il concerto finale di premiazione,  con l’Orchestra da camera «A.Vivaldi» di Valle Camonica, sabato 3 Giugno 2017 – ore 20.45 nella Chiesa di S. Maurizio in Breno, con ingresso libero; il primo classificato eseguirà il brano di C. M. von Weber “Concerto nr. 2 in Mib op. 74”; il secondo classificato eseguirà il brano di M. Mangani “Adagio e Tarantella.

I vincitori delle Categorie Giovani Promesse A e B si esibiranno durante il concerto che si terrà venerdì 2 Giugno – ore 20.45 presso il Centro San Siro, eseguendo il brano scelto dal Direttore Artistico.

La mancata partecipazione al concerto finale implica la rinuncia al premio.

Il vincitore della categoria Eccellenza dovrà esibirsi in abito da cerimonia. Il concerto verrà registrato

L’eventuale utilizzazione televisiva o radiofonica o fotografica delle esecuzioni non comporterà diritti o compensi per i candidati.

La presentazione della domanda comporta l’incondizionata accettazione del presente regolamento.

 

  1. In case of ex-aequo the prizes will be divided
  2. La scheda di iscrizione al Concorso, dattiloscritta o scritta chiaramente in stampatello secondo il fac-simile allegato (che potrà essere fotocopiato), dovrà contenere i dati anagrafici richiesti.
    La quota di iscrizione per la Cat. “Eccellenza” è di € 50,00 e per la Cat. “Giovani Promesse” è di € 25,00.
    Il versamento dovrà essere effettuato:
    – con vaglia o assegno circolare non trasferibile intestato a “Associazione Musica in Valle Camonica”
    – con bonifico bancario sul C/C dell’Associazione Musica  in Valle Camonica presso la Cassa Padana Filiale di Breno;  Codice IBAN: IT 88S0834054160000000005111.
    L’assegno o la copia del bonifico dovranno essere spediti, unitamente alla scheda di iscrizione, a:  Associazione Musica in Valle Camonica – via Donatori di Sangue, 28 – 25043 Breno (Bs) – entro e non oltre il 6 Maggio 2017 (farà fede la data del timbro postale).
    Le domande inoltrate oltre il termine, debitamente motivate, potranno essere prese in considerazione a giudizio insindacabile del Comitato Tecnico del concorso.
  3. Le spese di viaggio vitto ed alloggio sono a carico dei candidati. Sul sito del Concorso e presso la segreteria dello stesso sono disponibili informazioni su alberghi e ristoranti convenzionati con la manifestazione
  4. L’avviso di convocazione verrà inviato tramite posta elettronica all’indirizzo comunicato nella scheda d’iscrizione, entro 15 giorni dal termine d’iscrizione. La segreteria organizzativa non risponde di eventuali disguidi, pertanto gli interessati dovranno informarsi personalmente nel caso di
  5. I candidati che, per qualsiasi motivo, si trovino a prendere parte al Concorso regolarmente convocati, senza possedere tutti i requisiti previsti dal presente regolamento, perdono immediatamente ogni diritto relativo al Concorso stesso e a qualsiasi risarcimento
  6. La partecipazione al concorso comporta l’accettazione totale e incondizionata del presente regolamento, nonché delle eventuali modifiche apportate dalla direzione artistica ed organizzativa. Tutti i diritti di eventuali registrazioni audiovisive, fotografiche e radiofoniche sono riservati all’organizzazione del Concorso e nessun compenso può essere richiesto per le sopra citate registrazioni. Durante le audizioni ed il concerto di premiazione sono vietate le riprese e registrazioni sia audiovisive che fotografiche, salvo quelle autorizzate dal Comitato Tecnico
  7. L’Organizzazione si riserva la facoltà di apportare al presente bando eventuali modifiche e di annullare tutto o parte del Concorso, qualora cause indipendenti dalla propria volontà ne impedissero l’effettuazione; nel qual caso, e solo in questo caso, verrà restituita la quota di iscrizione versata
  8. L’Organizzazione del Concorso non si assume la responsabilità di rischi o danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai concorrenti durante il corso di tutta la manifestazione

Per informazioni gli interessati possono rivolgersi a: Libera Accademia di Musica “A. Vivaldi” – piazza Medaglie d’Oro, 4 – 25047 Darfo Boario Terme (BS) – Tel. +39 0364 531298 – Fax +39 0364 326427 – cell. +39.347.2626101 – www.concorsomensi.it – info@concorsomensi.it